WIFI FREE IN GALLERIA UMBERTO.

18 apr 2011

Lavoriamo per una città in rete. Oggi l’accesso alla conoscenza, come diritto inalienabile dell’uomo, avviene principalmente attraverso il libero accesso alla rete. E’ compito delle Istituzioni favorirne l’utilizzo in modo gratuito nei luoghi pubblici. Dobbiamo continuare a lavorare per rendere Napoli la capitale del wifi free.

Il diritto di accesso alla rete, è come il diritto all’acqua pubblica. Deve essere un diritto inviolabile sotto due punti di vista.
Primo: accesso senza censure (il governo italiano, in compagnia nel mondo solo di quello cinese e libico, vuole approvare una legge che censuri la libera informazione anche sulla rete e la ponga sotto il controllo politico).
Secondo: accesso gratuito nei luoghi pubblici.

Personalmente lavoro da anni affinché nei parchi, nelle piazze e nsi luoghi pubblici principali della Città ci sia pubblico accesso alla rete. Dieci piazze e un parco già sono wifi free.

Inoltre noi di Generazione Differente, da martedì 12 aprile abbiamo creato il wifi free nella Galleria Umberto I di Napoli. Venite a provare!