Insetti

25 giu 2010

Negli ultimi anni tutti ricordiamo la strage di palme che ha prodotto l’ormai famoso insetto originario dell’Asia meridionale denominato “punteruolo rosso”, ma è bene sapere che sulle essenze arboree delle nostre città, dei parchi pubblici e dei nostri giardini, si annidano tanti altri parassiti ed insetti vari come gli afidi, detti anche “pidocchi”, cocciniglie, cicaline o acari rossi detti anche “ragnetti.

Proprio oggi ho inoltrato agli uffici comunali competenti, la richiesta di disinfestazione riguardante le essenze arboree nell’area pedonale di piazza G. B. Vico, a seguito di segnalazione da parte di alcuni cittadini che lamentavano la presenza di insetti che venivano addirittura giù dagli alberi circostanti.

È indispensabile debellare da subito l’invasione di detti insetti e parassiti, in quanto tra poco, con l’arrivo del gran caldo, ci sarà la proliferazione di detti animali, accrescendo il disagio ed il rischio per l’incolumità dei cittadini.

Rispondi