AMIAMO NAPOLI COME AMIAMO IL NAPOLI.

15 mar 2011


Siamo in piena zona Champions, uniti potremmo vincere lo scudetto come migliore Città. Napoli parla al mondo, con le sue idee, la sua storia e la passione che ci sa dare. Ma soprattutto, parla al nostro cuore.

Non dobbiamo mai smettere di essere napoletani, né se ci troviamo altrove, né se il vento soffia contrario e qualcuno prova a farcene vergonare. La città, tra i cui vicoli siamo cresciuti e che renderà donne e uomini i nostri figli, ci dona emozioni al San Paolo e nella vita.

La primavera si affaccia di nuovo nelle nostre giornate, il sole splende, e noi amiamo Napoli come amiamo il Napoli

2 risposte to “AMIAMO NAPOLI COME AMIAMO IL NAPOLI.”

  1. mario cascella says:

    bravo

  2. Sahjah says:

    Anch’io vorrei credere in un altra primavere a Napoli , ma visto le condizioni in cui versano i quartieri , compreso in quartiere in cui vivo e certamente non si possono imputare tutte le colpe alla criminalità organizzata e a Berlusconi visto che la sinistra ha governato Città e Regione per bel 15 primavere e certamente non è tutto un fiorire in torna alle periferie e quartieri , ne ho dei segni tangibili sul mio corpo o Persona ! Certo , non posso paragonare la zuppa al pan bagnato , ma da queste parti se c’è crisi , come la si vede , la si tocca , la si subisce in prima persona ! Noi siamo i primi , come in ogni getto del mondo ha mangiarci l’acqua calda , altro che pan bagnato , gli avvoltoi si mangiano pure le briciole ! Prova a pensare quanta fiducia si possa avere nei politici soprattutto di sinistra , che dicono di stare con i più deboli e invece li rimangono senza soluzione ai loro problemi e come uno che dice che vuole fare “ Una Rivoluzione Culturale di Uomini e Donne che abbiano come stile di Vita l’Etica e la Disciplina “ e ne nella sue parole , ne nei suoi progetti o ne nella sua immagine ha qualcosa che assomiglia a Un Rivoluzionario cioè è il contrario di ciò che trasmettono i media , come può essere creduto , senno si fa conoscere per quel che è per i suoi progetti , le sue parole che descrivono Il Suo Essere definito dalla sua Applicazione di stile di vita che abbia come Etica e Disciplina la priorità dell’agire in tutte le sue situazioni . Quindi , e premesso che , sono “ Uno Stano Pacifista “ quindi vivo di “ Utopia Pura “ ! Ma , non credo , è più forte di me , in una nuova primavera a Napoli fatta da questa sinistra , se non viene “ Formattata “ , può Essere che mi sbaglio dicendo : <> Ma , vedendo un po’ in giro , una certezza mi assale e m’illumina facendomi trovare faccia a faccia con La Realtà e cercando di far qualcosa perché , la primavera non diventi un torbido inverno che ci porta nell’abisso come è successo con le regionali ! P.S. Se vuoi sapere le mie analisi cerca quel titolo sul web e troverai il mio blog o i miei blog , sono Un Attivista di Una Rivoluzione Culturale …. Come puoi vedere dalla mia grammatica ! Ti ringrazio e buon lavoro , la primavera è vicina !
    Mariano Anicciello mercoledì 16/ 03 / 10

Rispondi