ALCUNI DEI LUOGHI DOVE HO LASCIATO IL CUORE…

11 gen 2011

Alcuni dei luoghi del mondo dove ho lasciato il cuore:

Marrakech
per gli incantatori di serpenti e gli astrologi che affascinano le anime degli uomini nella piazza Djemaa el-Fna…

Cuba
musica, mare e comunismo.

Fiordi norvegesi
crepacci immensi dove mare e cielo si uniscono tra panorami immensi illuminati dal sole di mezzanotte.

Sahara…
i colori del tramonto che non puoi dimenticare, le notti stellate vicino al fuoco accompagnate dalle danze dei Berberi.

Fonti di Iguazù
le più grandi cascate del mondo, dove la natura raggiunge una imponenza senza fine, al confine tra Brasile, Paraguai ed Argentina.

Messico
la giungla pluviale sull’amaca di notte, le vertiginose piramidi Maya, il cielo stellato e le scimmie urlatrici che spaccano il silenzio.

Istanbul
l’Agia Sofia e la Moschea Blu, Palazzo Topkapi, i luoghi che stregavano sultani e odalische.

Napoli-Kathmandu
in auto… il mio prossimo viaggio!  (prima o poi)

Rispondi