“…ASPETTANDO LA GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO”

10 giu 2014

Dal 14 al 21 Giugno le associazioni e le Istituzioni delle province di Napoli, Caserta e Salerno, impegnate nell’ambito del Sistema Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati del Ministero dell’Interno, hanno organizzato una splendida iniziativa nell’ambito della “Giornata Mondiale del Rifugiato” (20 Giugno 2014), con manifestazioni pubbliche, stand ed incontri tematici, in una 7 giorni piena di eventi dedicati al tema dell’asilo politico e protezione internazionale.

Un grande manifestazione dall’immenso significato sociale, volta ad abbattere il muro dell’indifferenza e del pregiudizio.

MAGGIO DEI MONUMENTI 2011

28 apr 2011

Da Pasqua fino al termine del mese di maggio, Napoli SiFa Musica, SiFa Danza, SiFa Parole…. E’ la XVII edizione del Maggio dei Monumenti, una pacifica invasione di concerti, spettacoli di danza, incontri e mostre, che trasforma la città in un grande palcoscenico en plein air. Protagonista assoluto è il linguaggio universale della musica, declinato in tutte le sue varianti, che invaderà le nostre realtà monumentali più belle. Musica jazz, classica, blues, canzoni napoletane, decine di concerti e spettacoli che animano alcune delle chiese e delle realtà monumentali più maestose del centro antico.

Accanto alla musica, il linguaggio del corpo: performance di danza lungo strade, vicoli, piazze. E ancora: il linguaggio delle parole, che si “dispiegano” in incontri, convegni e dibattiti sulla felicità. E poi le consuete visite guidate gratuite, che porteranno i turisti e i visitatori alla scoperta di alcuni itinerari della nostra storia, e le iniziative condotte dalle scuole durante tutto l’anno, nell’ambito del progetto “La scuola adotta un monumento”.

Chi arriverà a Napoli, dunque, troverà una città accogliente e piena di iniziative, che, sono certo, non mancheranno di interessare turisti, napoletani, adulti e bambini. A Maggio, la città è ancora più bella.

Fonte dell’articolo: comune.napoli.it

APERTURA CAMPAGNA ELETTORALE ANNICIELLO: MERCOLEDI’ 20 ORE 18 TAM.

17 apr 2011

Mercoledì 20 alle ore 18:00 al TAM aprirò la mia campagna elettorale con amici e candidati abbinati con me nelle municipalità.

Generazione Differente, nelle nostre intenzioni, vuole dire dare anche una differente identità al Partito Democratico. Non sarà una roba con un podietto ed un discorso lungo e triste, ma un aperitivo “democrat”. Un momento per rivederci tutti, raccogliere idee e proposte, così da partire decisi nella battaglia elettorale che ci aspetta.

Si terrà al Tunnel Amedeo (TAM) che sento vicino perché legato all’Arci. Inoltre è un luogo solare, piacevole ma anche impegnato.

In ultimo vi faccio presente che il TAM è esattamente a Gradini Nobile 1, (traversa via Martucci).

A mercoledì 20 aprile!

GENERAZIONE DIFFERENTE, 1.01: COME TUTTO EBBE INIZIO.

13 apr 2011

Correva l’anno 2011 e nel paese, quando si parlava delle speranza per le nuove generazioni si pensava solo al Ruby Gate e storie simili.

Le destre oramai avevano occupato “militarmente” la nostra terra. Prima la Provincia di Napoli, poi la Regione Campania, avevano ceduto davanti all’imponenza del pensiero di Cesaro e dei suoi amici.

I sondaggi chiarivano che l’ultimo baluardo costituito dal Comune di Napoli, traballava. Il rosso della passione che aveva animato grandi lotte civili, acceso le manifestazioni e accompagnato le canzoni di battaglia degli Almamegretta e dei 99 Posse, oramai era così sbiadito da non reggere più il confronto coi simboli delle destre: Grande Fratello e l’armata di Amici.

L’unico conforto fu Vieni Via Con Me, ma durò poco, troppo poco. Il Governo lavorava ad avere al prima possibile anche la censura di Internet, come accadeva col gemello regime in Libia. Napoli, piena di buche nelle strade, dove i limiti di un centrosinistra spaccato erano tanti, non poteva cadere. Arrivò il momento in cui ogni singolo si doveva sentire chiamato a difesa della propria terra e dei propri valori.

Qualcuno mi ha sempre definito un “Innovativo tradizionalista”. Non ho mai capito bene che cavolo significasse, forse semplicemente che nelle battaglie toste, non riuscivo a fare a meno della vecchia squadra. Fu così che arrivo il momento di riunire la band.

CONTINUA…

SETTIMANA DELLA CULTURA A NAPOLI.

08 apr 2011

L’Italia è un Paese dallo straordinario patrimonio artistico e culturale. Napoli, è uno dei fiori della nostra terra. Si tratta di un tesoro dall’inestimabile valore che abbiamo avuto il privilegio di ricevere in eredità dai nostri antenati nel corso dei secoli. Questa fortuna risulta ancora maggiore potendone godere gratuitamente per nove giorni, dal 9 al 17 aprile prossimi. E’ quello che succede durante la Settimana della Cultura, giunta alla XIII edizione, che ogni anno apre gratuitamente le porte di musei, aree archeologiche, archivi e biblioteche statali, per una grande festa.

In tutta Italia, oltre 2.500 appuntamenti tra mostre, convegni, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate e concerti renderanno ancora più speciale l’esperienza di tutti i visitatori italiani e stranieri. A Napoli gli appuntamenti sono i seguenti:

Mostra “Restituzioni dal J.P. Getty Museum”
A cura del Museo Archeologico Nazionale di Napoli.
La mostra è aperta tutti i giorni, dalle ore 9 alle ore 19, escluso il martedì (per informazioni: tel. 081 4422149)

“L’antico nelle opere di Graziano Pompili”
A cura del Servizio Educativo della Soprintendenza.
Domenica 10 aprile 2011 ore 11 (prenotazione obbligatoria: tel. 081 4422273 e 081 4422270)

“Museo in famiglia. Tra il serio e il faceto: la vis comica nella commedia latina”
Sabato 9 e domenica 10 aprile ore 11; sabato 16 e domenica 17 aprile ore 11 (prenotazione obbligatoria: tel. 06 399677250)

Conferenza “Dioniso e i misteri dionisiaci nel Museo Archeologico dei Campi Flegrei” di Pasquale Schiano Di Cola
A cura dell’Ufficio Archeologico di Baia e del Servizio Educativo della Soprintendenza.
Lunedì 11 aprile 2011 ore 15 (prenotazione obbligatoria: tel. 081 4422273 e 081 4422270)

Conferenza “Architettura dell’anfiteatro” di Enrico Stanco
A cura del Servizio Educativo della Soprintendenza.
Giovedì 14 aprile 2011 ore 15 (prenotazione obbligatoria: tel. 081 4422273 e 081 4422270)

Visite guidate alla sezione “Napoli antica”
A cura dell’Ufficio Archeologico di Napoli e della Società Apoikia.
Sabato 16 e domenica 17 aprile 2011 ore 11

“Tabula Lusoria”
A cura del Servizio Educativo della Soprintendenza.
Domenica 17 aprile 2011 alle ore 17,15 e alle ore 18,15 (ingresso fino ad esaurimento posti)

NAPOLI, AREA ARCHEOLOGICA DI CARMINIELLO AI MANNESI
Apertura straordinaria e visite guidate
A cura dell’Ufficio Archeologico di Napoli e del Gruppo Archeologico Napoletano.
Sabato 9 e domenica 10 aprile 2011 dalle ore 9 alle 13; dall’11 al 15 aprile 2011 le visite al sito potranno essere effettuate su appuntamento (tel. 081 440942, dal lunedì al venerdì in orario d’ufficio)

Per tutte le potete visitare il sito Eventi Napoli.

METRO’ DELL’ARTE: INAUGURAZIONE STAZIONE UNIVERSITA’.

25 mar 2011

Sabato 26 marzo mattina si inaugura la Stazione Università della Metrò dell’Arte. Quella che è stata definita la Metropolitana più bella del mondo, e che appartiene al Comune di Napoli, apre un’altra fermata.

Il viaggio inaugurale (ore 12:15 partenza con il treno Stazione Dante), però,  avverrà in totale controtendenza con il contesto che c’è nel paese per i trasporti pubblici. Regione Campania e governo tagliano i trasporti pubblici fino al punto che il costo del gasolio per i bus è insostenibile e i lavoratori rischiano la mobilità.

Il progetto di governo e regione è destrutturare il trasporto pubblico  per tirare in campo imprese private. Moltiplicare i costi per lavoratori pendolari e studenti nella terra in cui la benzina, a causa delle speculazioni proprio dei privati, costa di più in Italia. Funicolari e bus sono costretti a ridurre corse e orari del servizio, per tirare avanti.

Il sistema integrato dei trasporti è stata una importante conquista per la nostra terra. E’ una infrastrutturazione unica che viene citata come sistema di eccellenza in Europa. Dalla Metrò del Mare alla Metropolitana dell’Arte, dal Biglietto Unico alla Metropolitana Regionale, questa terra ha visto diventare sempre più funzionale la rete del trasporto pubblico.

Il centrosinistra continua a crederci e in questo contesto  domani inaugureremo la Stazione Università della Metro dell’Arte. Crediamo in un trasporto pubblico efficiente e sostenibile. In una città con una meravigliosa Metropolitana che lasceremo ai nostri figli.

UNITI.

16 mar 2011

Oggi camminando per il Centro ho visto il tricolore sulle gru, sui balconi di Palazzo San Giacomo e fuori le finestre di appartamenti privati. Mi sono sentito in un paese più forte, più stabile. Come in altre paesi la bandiera nazionale è esposta frequentemente, così vorrei fosse sempre per l’Italia.

Oggi è il 150° anniversario della promulgazione dell’Unità d’Italia. In questa importante festa nazionale, uniti celebriamo l’amore per il nostro paese.

Italia, che bella che sei!

NAPOLI: ATTRACCA LA PEACE BOAT.

13 mar 2011

Attracca a Napoli la Peace Boat con il Progetto Orizuru grazie al quale gli Hibakusha, i sopravvissuti al bombardamento atomico di Hiroshima e Nagasaki, portano la loro testimonianza nel mondo.

Il 14 marzo alle 17.00 incontro-seminario con la stampa, con gli studenti e i docenti dell’Università degli Studi di Napoli l’Orientale e con la cittadinanza tutta al Museo Archeologico Nazionale di Napoli (Piazza Museo Nazionale, 19)

Un viaggio che vede coinvolte oltre dieci Nazioni e giunto ormai alla sua quarta edizione, per testimoniare l’atrocità dell’atomica e proclamare lo stop alle armi nucleari.

SICUREZZA SUI LUOGHI DEL LAVORO: NAPOLI AVANTI.

26 feb 2011

Tre anni fa, come sapete, il Comune di Napoli è stato il primo comune italiano a costituire un Osservatorio sulla Sicurezza dei Luoghi di Lavoro, di cui sono stato Presidente pro-tempore.
E’ stato un impegno importante che portiamo avanti con orgoglio. Scegliemmo come testimonial Giulio Golia delle Iene che fu un grande e valido aiuto per sensibilizzare tanti in Città.

Come ogni anno, sulla base di questo importante impegno del Consiglio Comunale di Napoli, parte venerdì 25 febbraio, dalle ore 10.00 – la campagna di sensibilizzazione sulla Sicurezza nei luoghi di lavoro, promossa con l’Osservatorio “Napoli Città Sicura”. La campagna informativa proseguirà con la celebrazione – sabato 5 marzo – della “Giornata cittadina per la Sicurezza nei luoghi di lavoro”.

In Piazza Dante e Via S. Caterina a Chiaia saranno allestiti due gazebo per informare e sensibilizzare la cittadinanza sulla necessità di un maggiore impegno nel contrastare questa piaga sociale anche attraverso la distribuzione di materiale informativo.

Anche quest’anno chiameremo i cittadini ad esprimere la propria visione della “sicurezza sui luoghi di lavoro” con un questionario da compilare e consegnare ai gazebo che consentirà di partecipare all’estrazione di due buoni libro.

La campagna informativa proseguirà con la celebrazione – sabato 5 marzo – della “Giornata cittadina per la Sicurezza nei luoghi di lavoro”, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, durante la quale si terrà la seduta solenne del Consiglio Comunale, alle ore 11,00 nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino.

Spero partecipiate in tanti.

Il re smarrito nel golfo di Napoli.

13 dic 2010

Dal 18 dicembre al 5 gennaio 2011 Sala Sirena Castel dell’Ovo.

Il re smarrito nel golfo di Napoli dal 18 dicembre al 5 gennaio 2011 Sala Sirena Castel dell’Ovo.

Il re smarrito nel golfo di Napoli è l’appuntamento di Natale per tutti i bambini e gli adulti che vorranno vivere un’esperienza insolita per scoprire la città con occhi diversi.

 

CASTEL DELL’OVO

presso via Partenope Borgo Marinari Tel. 081 7956180
info: casteldellovo@comune.napoli.it
Ingresso gratuito
feriali 9.00 – 18.00 (in estate 9.00 – 19.00)
festivi 9.00 – 14.00

Noleggio pullman Napoli