Categoria: Giovani Napoli
 
Festeggiare San Valentino attraverso il Flash Mob
12-02-2010

Grande animazione e fermento in città per i festeggiamenti del prossimo San Valentino, dove si moltiplicano gli eventi e le iniziative per domenica 14 febbraio.

Tra le varie, voglio segnalare quella organizzata dal gruppo Flash Mob Napoli, che in queste ore che precedono l'evento, sta lanciando l'invito, attraverso i canali multimediali dei vari social-network tra cui facebook, a partecipare all'incontro a tema per l'occasione "un bellissimo lungo bacio".

L'ormai noto fenomeno del flash mod, trova espressione grazie alla presenza del mondo dell'associazionismo che è molto forte e radicata a Napoli e grazie all'organizzazione messa in atto da 2 ragazzi, fondatori  di tale fenomeno nella nostra città.

Per tutti gli innamorati che volessero partecipare a tale evento, l'appuntamento è alle 17.30 di domenica 14 febbraio nella Galleria Umberto I di Napoli,  dove coloro che vi prenderanno parte, si esibiranno simultaneamente in un bacio della durata di 2 minuti.

Un modo innovativo, se vogliamo spettacolare, di rappresentare la festa degli innamorati attraverso il suo gesto piu' rappresentativo, cioè quello del bacio.












Scrivi commento - Leggi commenti (9) - Invia ad un amico

 
Giovani: o bamboccioni o fuga di cervelli.
03-02-2010

In Italia sembra essere scoppiato il fenomeno "bamboccioni", come per dire che è tutta colpa dei giovani e delle loro famiglie se i figli restano in famiglia fino a tarda età.

Soptrattutto sembra essere "colpa" di quei genitori che hanno un lavoro stabile, se i loro figli sono destinati ad essere precari per tutta la loro vita.

In pratica uno scontro generazionale senza precedenti, dove la risoluzione del problema occupazionale dei giovani, sembra essere quello di togliere il lavoro sicuro ai padri e le pensioni ai nonni.

Sarebbe invece il caso, piuttosto di fare demagogia sull'argomento, di ricordare che in Italia esistono migliaia di giovani e meno giovani che vengono da realtà formative e da percorsi scolastici di tutto rispetto, che non aspettano altro di raccogliere i frutti di anni di sacrifici, attraverso prospettive nel mondo del lavoro, per potersi rendere indipendenti ed autonomi dalle famiglie di origine e senza per questo entrare in conflitto con i loro genitori che hanno un lavoro e con i loro nonni che ricevono una pensione!

Purtroppo invece questi giovani oggi hanno davanti solo due strade, la prima è quella di emigrare all'estero, in paesi pronti ad investire sul "capitale umano" e la seconda è quella di restare a casa dei genitori.

In entrambi i casi, si direbbe che che più che una loro scelta, è una condizione.




Scrivi commento - Leggi commenti (0) - Invia ad un amico

 
GENERAZIONE INTERAIL: NEXT STOP EUROPE CON D'ALEMA
28-05-2009

Mercoledì 3 giugno alle ore 10:30, all'Hotel Ramada in Via Galileo Ferraris, 40 a Napoli, organizziamo una iniziativa politica: "Generazione Interail: prossima fermata Europa".


Partecipano: Mariano Anniciello, Francesco Nicodemo, Andrea Cozzolino, Gianni Pittella, Paolo De Castro. Conclude Massimo D'Alema.


Etichette: GENERAZIONE INTERAIL ELEZIONI EUROPEE NAPOLI MARIANO ANNICIELLO FRANCESCO NICODEMO ANDREA COZZOLINO GIANNI PITTELLA PAOLO DE CASTRO MASSIMO D'ALEMA 3 GIUGNO UNIONE EUROPEA GIOVANI ELEZIONI COMUNE DI NAPOLI POLITICA HOTEL RAMADA AMBIENTE




Scrivi commento - Leggi commenti (3) - Invia ad un amico

 
OCCORRE VALORIZZARE IL CENTRO STORICO
14-04-2009

Il centro storico è il motore dello sviluppo della città, perché è il luogo per eccellenza di arte, cultura e turismo, e dunque dell'accoglienza.



In questi giorni le attività svolte dalla Polizia Municipale, seppur lodevoli in alcuni casi, rendono evidente che il ripristino della legalità fallisce miseramente se passa  unicamente per la chiusura di luoghi di aggregazione, spazi sociali ed esercizi che offrono servizi di accoglienza a turisti, studenti e giovani.



 




Ritengo che  il ripristino della legalità passa per la riappropriazione di piazze e strade storiche occupate ora militarmente dalla camorra. Pensiamo ai vicoli ed alle stradine dei Quartieri, della Sanità e anche di quelle vicino ai Decumani in cui dallo spaccio all'occupazione abusiva, la malavita detta legge.



 




Penso a cosa sarà del centro storico quando le associazioni, i locali e gli esercizi di accoglienza chiuderanno smettendo di essere luoghi di aggregazione e quindi naturale presidio e garanzia di legalità? Contro questa visione lavoro per un centro storico aperto, accogliente, sicuro e vivibile per tutti: residenti, esercenti e giovani.


 


Etichette: CENTRO STORICO NAPOLI MOVIDA ASSOCIAZIONI EVENTI COMUNE DI NAPOLI POLITICA CULTURA




Scrivi commento - Leggi commenti (0) - Invia ad un amico

 
I GIOVANI NAPOLETANI SI UNISCONO ATTRAVERSO FACEBOOK PER NON EMIGRARE
25-11-2008

"DISOCCUPATI TITOLATI SCENDIAMO IN PIAZZA" è il titolo, un po' provocatorio, di un Gruppo su Facebook che vuole mettere insieme i giovani napoletani, con laurea o senza, che hanno studiato nella nostra citta e vogliono restare qui, in questa terra per cambiarla.


La fondatrice del gruppo si chiama Maria Arnone, una ragazza che ha vissuto recentemente questa particolare difficoltà sulla propria pelle. Così insieme a tanti altri giovani ha valutato che senza scendere in "Piazza" letteralmente, ma organizzandosi democraticamente e attraverso la rete, si può lottare per cambiare le cose.


Mi auguro che a questo gruppo di "manifestanti", che non incendiano autobus e che non protestano in modo virulento, aderiscano tanti giovani napoletani o più generalmente meridionali che diplomati o laureati che siano amano la propria terra e la vogliono cambiare senza essere costretti ad emigrare.


Etichette: gruppo su Facebook Disocccupati titolati scendiamo in piazza opportunità napoli




Scrivi commento - Leggi commenti (3) - Invia ad un amico

 
I NOSTRI FIGLI.
16-10-2008

Ho letto questa poesia di Abraham Lincoln sui bambini. Guardando il sorriso di Umberto ho sentito la necessità di condividerla con voi tutti.


 



 


Un bambini è qualcuno che proseguirà ciò che



voi avete intrapreso.



Egli siederà nel posto in cui voi siete seduti e,



quando ve ne sarete andati, dedicherà le sue



cure alle questioni che voi oggi ritenete



importanti



Voi potete adottare tutte le linee di condotta che



vorrete, ma a lui spetterà il modo di metterle in



opera.



Egli prenderà la direzione delle vostre città,



stati, nazioni.



Prenderà il posto delle vostre chiese, scuole,



università, corporazioni e le amministrerà.



Tutti i vostri scritti saranno giudicati, lodati o



condannati da lui.



La sorte dell'umanità è nelle vostre mani.



Abraham Lincoln



Etichette: Abraham Lincoln Poesia Bambini




Scrivi commento - Leggi commenti (1) - Invia ad un amico

 
NAPOLI AMA LE DIFFERENZE
29-09-2008

Sabato 11 ottobre 2008 si terrà a Napoli una manifestazione Nazionale contro l'omofobia, la transfobia e la camorra e per la libertà , la parità e la dignità di tutti. Titolo appunto della manifestazione "Napoli ama le differenze"!




Manifestazione organizzata dal tavolo anti-discriminazione a cui siedono le associazioni LGBT partenopee quali Arcigay Napoli, Arcilesbica Napoli, Gruppo Libellula Circolo Anthias, I-Ken, MIT Napoli e l'Assessore alle Pari Opportunità di Napoli.




L'evento si terrà in Piazza del Gesù, una piazza animata da musica, con la presenza di numerosi esponenti del mondo della cultura e grande partecipazione della società civile  e delle associazioni per sensibilizzare quanti ancora oggi credono che essere omosessuali , transessuali o semplicemente rispettare la legalità siano motivi di discriminazione e giustificano la violenza.




etichette: 11 ottobre 2008 manifestazione omofobia transfobia camorra libertà LGBT partenopee arcigay napoli arcilesbica napoli gruppo libellula circolo anthias i-ken MIT




Scrivi commento - Leggi commenti (0) - Invia ad un amico

 
Campagna per uso responsabile del Denaro.
04-02-2008

Navigando in rete ho trovato questo simpatico video dove recitò Roberta Luongo, la mia compagna, quando era ancora al Liceo. Non se ne ricordava più nemmeno lei. I giovani capaci della Pigrecoemme lo realizzarono, e lei recitò. 



Lo pubblico perché è un video modello "Pubblicità Progresso" su due modelli di vita: quelli che per conquistare il proprio amore hanno bisogno dell'auto bella e dei regali; e quelli che anche con l'auto scassata sanno che il modo di donare vale più del dono perché i soldi non sono l'unica cosa su cui fondare la vita. E' un po' un consiglio per tanti amici più giovani che quando escono in compagnia sono più attenti a tenere la macchina lucida e le griffes bene in vista che a quello che dicono.






L'ho tovato divertente e veloce, dategli uno sguardo.



Etichette: video pubblicità progresso roberta luongo rete giovani amori status simbol giovani lavoro denaro uso responsabile Pigrecoemme Liceo Napoli Campania Responsabilità sociale baretti locali movida locali giovanili


 




Scrivi commento - Leggi commenti (4) - Invia ad un amico

 
Eletto il presidente della consulta delle associazioni Vomero-Arenella.
22-01-2008

Le associazioni hanno una vita democratica che può essere a volte d'esempio a tanta politica che è presente nelle istituzioni. Congratulazioni a Rosario Elia, vice presidente dell'Associazione culturale Altrimondi, è stato eletto presidente della Consulta delle Associazioni e delle Organizzazioni di Volontariato della V Municipalità Vomero-Arenella con 29 voti a favore su 54 schede considerate valide. Secondo la delibera approvata dalla Consulta il 18.01.08 il presidente resterà in carica fino ad aprile 2009.



L'assemblea si è svolta ieri, 21.01.08, nella Sala Ruotolo della sede della V Municipalità in via Morghen, alle 16.00. Erano presenti il presidente della Municipalità Mario Coppeto ed ottanta Associazioni delle novanta del Terzo Settore che, secondo il bando emanato a giugno scorso, costituiscono la Consulta.



Entro i prossimi quindici giorni sarà eletto il Consiglio Direttivo, composto da cinque membri.


Etichette: Associazioni Rosario Elia Altrimondi V Municipalità Vomero Arenella Consulta delle Associazioni




Scrivi commento - Leggi commenti (3) - Invia ad un amico

 
Chi è l'Alternativo? Identikit metropolitano.
12-10-2007

Per interrompere la monotonia sul Partito Democratico, anche se siamo alla vigilia delle primarie, vi propongo un viaggio nel folklore metropolitano e nel mondo dei giovani. Il video che abbiamo girato rappresenta l'identikit dell'alternativo. Chi è, come si veste, dove vive? Date uno sguardo...





In un mondo che cambia velocemente, vi faccio la domanda di Democratix: se ti svegliassi ad un'ora diversa in un posto diverso, ti sveglieresti come una persona diversa?



La dedico a tutti gli alternativi, e non,  che si sveglieranno nel Partito Democratico.


Etichette: Cultura Giovani Associazioni Viaggi




Scrivi commento - Leggi commenti (2) - Invia ad un amico

 
Orientasud 2007, laureati e laureandi, opportunità ed orientamento
05-10-2007

Domani 06 ottobre 2007 ultimo giorno di appuntamento dell'iniziativa "Orientasud 2007" che come tutti gli anni si tiene presso " Città della Scienza " in Via Coroglio n. 104.




Orientasud costituisce un momento importante per i giovani che si affacciano al mondo universitario, spesso disorientati difronte alla scelta tra l'una o l'altra facoltà di studi, scelta che poi si rivelerà decisiva negli anni successivi, per non incorrere nel rischio di ritrovarsi a metà percorso scolastico e scoprire magari che quell' indirizzo non era incline al proprio orientamento professionale.




Per coloro che invece già hanno concluso il percorso universitario e si affacciano al mondo del lavoro, Orientasud, costituisce un occasione per entrare in contatto con aziende che cercano laureati, oltre che con le agenzie di reclutamento del personale, canale alternativo per far girare il proprio curriculum professionale moltiplicando le occasioni per creare nuove opportunità di lavoro.




Al convegno di domani interverranno tra gli altri Rosa D'Amelio (Assessore alle Politiche Sociali della Regione Campania) e Maria Falbo (Assessore alla Provincia), i lavori inizieranno alle ore 10.00 nella sala Galileo, ingresso gratuito.




Scrivi commento - Leggi commenti (1) - Invia ad un amico

 
AAA. NIDO CERCANSI. Due cuori e un monolocale.
19-09-2007

AAA. Nido Cercasi. Sempre più coppie scelgono di vivere in ambienti raccolti, non solo per motivi economici. Intimità e complicità ne guadagnano, spiegano i sessuologi con la conferma dei dati statistici. Atmosfera intima e accogliente, piccoli spazi, una sorta di nido accogliente e protettivo: dai vip alla gente comune, le famiglie preferiscono case semplici e con poche stanze, monolocali o al massimo bilocali. E'almeno una consolazione per quelle tante giovani coppie di miei amici che oggi vivono in case piccole per necessità.


E il sesso ne guadagna: in media 20% di rapporti in più per chi vive in 50 metri quadrati rispetto a chi preferisce appartamenti di oltre 100 metri quadrati. Lo conferma un sondaggio realizzato dal canale satellitare Leonardo Tv su 500 tra nuclei familiari, coppie e famiglie tra i 25 e i 65 anni, residenti nelle province di Milano, Bologna, Roma e Bari.

Vi faccio notare che per il 45% degli intervistati il motivo prevalente sembra essere di natura economica, ovvero non solo per i prezzi degli affitti, ma anche per i minori costi di gestione della casa. Però un altro 15% spiega che la casa di piccole dimensioni stimola la pratica del così detto "nesting", letteralmente fare il nido. A livello psicologico, gli spazi ristretti migliorano la qualità del rapporto familiare, dice la sessuologa Serenella Salomoni: "Altro che crisi del maschio. I rapporti sessuali aumentano del 20% in media se si abita in una casa più piccola (non oltre il bilocale), complice l'atmosfera intima e di complicità che si viene a creare".




Scrivi commento - Leggi commenti (3) - Invia ad un amico

 
Ma chi è il chiattillo?
14-09-2007

Ci siamo chiesti dopo l'identikit dell'Avvocato Napoletano, quale altra figura sia un po' icona o stereotipo a Napoli. Ci è saltato subito in mente il "chiattillo", figura amata a volte odiata, ma davvero curiosa. Vive in luoghi a tutti noti, tra i "baretti" del centro il "Cimmino"... Il resto scopritelo quardando il video:




Spero vi sia piaciuto...




Scrivi commento - Leggi commenti (3) - Invia ad un amico

 
Honoris Casa
03-09-2007

Con un gruppo di cari amici dell'Arci di Napoli abbiamo realizzato dei video. E' stata una esperienza bellissima e ancora ringrazio quel gruppo di giovani volontari che con me si dedicò a produrre questi video che ritengo molto interessanti...


Ricomincia l'anno scolastico e si parla tanto dell'incidenza del costo dei libri di testo nei fragili bilanci familiari. Ma forse ancor più grave è la situazione dei giovani studenti fuorisede e delle condizioni in cui sono costretti a vivere in un mercato dei fitti ricco solo di speculatori. 


Vi propongo un breve video che abbiamo realizzato sulla situazione partenopea:






Scrivi commento - Leggi commenti (6) - Invia ad un amico


 Naviga per categoria
 Ambiente e Salute
 Arte e Cultura
 Bandi e Opportunità
 Comune di Napoli
 Davvero Strano
 Democrazia Partecipata, Petizione on line
 Giovani Napoli
 Internazionale
 Lavoro
 Legalità
 Partito Democratico
 Politica
 Primarie
 Tecnologia / Rete
 Vari Eventi ...e altro.
 Viaggi
 
Archivio:
2010
2009
2008
2007
2006
 
Links:
Antonio Marciano
Arci Napoli
Comune di Napoli
Democratix
Emilio Di Marzio
Fabio Tirelli
Io voto giovane
Partito Democratico Marano
Partito Democratico Mugnano
Partito Democratico San Carlo Arena Napoli
Provincia di Napoli
Regione Campania
 
Feed RSS:
Tieniti sempre aggiornato su notizie e iniziative dal
Blog MarianoAnniciello.it
con i Feed RSS 2.0

Feed RSS 2.0
 
Credits www.marianoanniciello.it